Casi Gestiti

Attività di “Head of Controlling” in una società del settore Aviation

Supervisione del reparto Controlling all’interno di un’azienda italiana appartenente ad un gruppo multinazionale in una fase di forte riorganizzazione della funzione Finance

Scenario

L’azienda opera nel settore aeronautico e la sua funzione Finance è in una fase di profondo cambiamento.  Il Team è mediamente molto giovane, anche in termini di anzianità aziendale, e necessita di essere immediatamente supportato nell’organizzazione delle attività di Reporting verso la capogruppo, da un manager capace ed esperto che in tempi rapidi colmi la funzione attualmente vacante, aprendo la strada a una soluzione stabile.

Problema

Il temporary manager deve garantire la corretta e puntuale redazione dei report periodici da inviare alla capogruppo, nel pieno rispetto dei principi contabili (IFRS) e delle procedure interne al gruppo. Deve altresì predisporre tutti i report “interni” della controllata italiana da condividere con le diverse funzioni aziendali, assicurando così una forma di controllo di gestione aziendale per monitorare le performance delle diverse aree di business. In particolare, gli obiettivi richiesti a Contract Manager sono di:

  1. Fornire immediatamente un supporto operativo nell’area controllo di gestione attraverso la supervisione del team controlling;
  2. Elaborare il budget per l’esercizio 2022, i forecast trimestrali 2021 e le chiusure mensili di reporting sempre per il 2021;
  3. Far funzionare il sistema di controllo di gestione verificando l’attendibilità e l’integrità dei dati in input e in output;
  4. Partecipare al processo, ancora in atto, di messa a punto dell’ERP aziendale SAP in ambito Finance.
Soluzione

Contract Manager ha individuato una risorsa qualificata nell’area controllo di gestione che ha fin da subito garantito tutti gli adempimenti richiesti dalla capogruppo e accompagnato la società verso un più alto standard organizzativo e procedurale.

  • Tutte le attività di budgeting e forecast previste durante il periodo di operatività sono state portate a termine nel rispetto dei tempi e delle modalità richieste dalla capogruppo.
  • Si sono svolte con regolarità le chiusure mensili e la trasmissione dei report di gestione verso l’headquarter.
  • I report periodici per l’analisi interna sono stati elaborati rispettando le direttive e le scadenze imposte dal CEO.
  • È stato predisposto un piano per la verifica progressiva della qualità dei dati prodotti attraverso la contabilità analitica (basata su CDC e Ordini Interni) in quadratura con la contabilità generale.
  • Il temporary manager è stato capace di portare avanti una forte e molto apprezzata attività di team building all’interno del reparto controllo di gestione; è stato riconosciuto dal management aziendale locale che il clima in cui ha lavorato il reparto è stato di massima serietà e professionalità e ciòha consentito il raggiungimento di alti standard operativi.

Il temporary manager di Contract Manager ha contribuito inoltre a migliorare il clima di collaborazione tra il reparto Finance e tutte le altre funzioni aziendali, in passato spesso compromesso.