Opportunità manageriali

Siamo interessati ad avere nel nostro team manager caratterizzati da elevata competenza, flessibilità operativa e alti standard etici per coinvolgerli nei futuri interventi di temporary management. Se possiedi queste caratteristiche invia il tuo curriculum. Lo analizzeremo e, se lo riterremo adatto, entrerai, se vorrai, a far parte della la Rete Contract Manager, il più importante network italiano di temporary management.

Qui di seguito sono elencate alcune opportunità di temporary management attualmente in corso. Solo un numero limitato di opportunità vengono inserite in questa bacheca.

DF/1424/19, DIRETTORE STABILIMENTO, LEGNO ARREDO, VENETO

POSIZIONE:
DIRETTORE STABILIMENTO

SETTORE:
LEGNO ARREDO

AZIENDA:
Trattasi di uno stabilimento appartenente a un gruppo industriale che produce componenti in legno per le principali aziende del mobile. La produzione è su commessa e su specifiche del cliente. Trattasi di prodotti di media-alta qualità con particolare attenzione alle lavorazioni e alle materie prime utilizzate. I clienti sono in Italia e all’estero.

PROBLEMA:
La Direzione ha deciso di intervenire nell’area Operation con un intervento di presidio forte e qualificato dell’area produzione, degli approvvigionamenti, della pianificazione e della logistica in ottica lean manufacturing. È necessario rivedere il processo al fine di migliorarne l’efficienza, riducendo i tempi di attraversamento. Per questi motivi la Direzione ha chiesto un intervento di temporary management nell’area Operation.

PROFILO RICHIESTO:
Laurea in ingegneria meccanica o diploma di perito meccanico. Esperienze qualificate nelle posizioni di direzione di stabilimento in aziende che operano su commessa, o direzioni operation. Manager caratterizzato da una leadership autorevole con forti competenze tecniche. Provenienza da aziende di medio grandi dimensioni. Provenienza dai seguenti settori: elettrodomestici di grandi dimensioni; arredamento cucine; facciate continue in vetro. Età intorno ai 50 anni. Buona conoscenza della lingua inglese. Residenza in Veneto.

PERIODO INTERVENTO:
Due anni

INIZIO INTERVENTO:
Gennaio 2020

DFS/1423/19, QUALITY MANAGER, AUTOMOTIVE, CENTRO ITALIA

POSIZIONE:
QUALITY MANAGER

SETTORE:
AUTOMOTIVE

AZIENDA:
La società opera nel settore automotive e produce componenti meccanici. L’azienda fa parte di un gruppo industriale. La maggior parte del fatturato è diretta all’estero presso le più importanti case produttrici del settore. L’azienda opera sulle specifiche dei fornitori ma è dotata di una forte capacità di progettazione e ingegnerizzazione.

PROBLEMA:
Il top management ha deciso di inserire una risorsa stabile nella direzione Qualità. Gli standard produttivi seguono le norme IATF 16949. È necessario gestire e pianificare le Non Conformità e dialogare con i clienti per gli aspetti di qualità; gestire e migliorare la qualità dei fornitori; implementare, mantenere e migliorare il Sistema di Qualità; migliorare la gestione della Qualità dei prodotti e dei processi di fabbricazione dello stabilimento; fare audit interni di processo e prodotto e audit esterni presso i fornitori; assicurare la corretta implementazione dei Piani di Controllo.

PROFILO RICHIESTO:
Laurea in ingegneria meccanica. Esperienza di 3 o 4 anni nella funzione Qualità (settore automotive, elettrodomestico, meccanica di precisione). Conoscenza della normativa di Qualità, Ambiente e Sicurezza, in particolare della normativa IATF 16949. Abitudine a lavorare in team. Conoscenza della metodologia di problem solving. Ottima capacità di analisi diagnosi. Entusiasmo, flessibilità, curiosità e attenzione ai dettagli. Ottimo inglese. Residenza: Marche, Umbria, Romagna. Età 35-40 anni. Disponibilità immediata.

PERIODO INTERVENTO:
Inserimento stabile

INIZIO INTERVENTO:
Gennaio 2020

DF/1422/19, DIRETTORE UFFICIO TECNICO, MECCANICO, LOMBARDIA

POSIZIONE:
DIRETTORE UFFICIO TECNICO

SETTORE:
MECCANICO

AZIENDA:
Situata in Lombardia opera nel settore delle lavorazioni meccaniche su commessa per la costruzione di componenti di medie dimensioni in acciaio inox impiegati in diversi settori industriali (farmaceutico, alimentare, petrolifero, chimico, petrolchimico). Le lavorazioni dell’acciaio inox riguardano il taglio, la piegatura e soprattutto la saldatura e la satinatura. La società appartiene a una famiglia imprenditoriale presente sul mercato con successo da diversi decenni.

PROBLEMA:
La Proprietà ha deciso di perseguire un salto di professionalità all’interno dell’Ufficio Tecnico. Il Responsabile dell’Ufficio Tecnico dovrà collaborare strettamente con il Direttore Operation e relazionarsi con la Direzione Commerciale. La risorsa dovrà gestire e coordinare le attività di progettazione sia interne che esterne in relazione alle varie commesse seguendo il processo di sviluppo e industrializzazione. Il responsabile dell’Ufficio Tecnico dovrà inoltre interfacciarsi con il cliente. Per questo motivo la Proprietà ha chiesto un intervento di temporary management.

PROFILO RICHIESTO:
Laurea in Ingegneria Meccanica, preferibilmente con diploma tecnico. Manager che abbia con successo ricoperto il ruolo di Responsabile Ufficio tecnico. Precedenti esperienze nei seguenti settori: carpenteria di media dimensione, lavorazioni meccaniche, impianti e macchine imballaggio. Ottima conoscenza CAD 3D (solid work lamiera). Ottime capacità di coordinamento delle risorse tecniche di progettazione (meccanica, assemblaggio, impiantistica). Abitudine a interfacciarsi con l’area commerciale (definizione specifiche tecniche, sviluppo nuovi prodotti). Competenze meccaniche, elettriche, elettroniche. Residenza in Lombardia (Milano, Monza, Como, Varese). Disponibilità immediata. Età attorno ai 40/50 anni.

PERIODO INTERVENTO:
Due/tre anni

INIZIO INTERVENTO:
Gennaio 2020

DF/1421/19, DIRETTORE REGULATORY AFFAIRS, FARMACEUTICO/MEDICAL DEVICES , NORD ITALIA

POSIZIONE:
DIRETTORE REGULATORY AFFAIRS

SETTORE:
FARMACEUTICO/MEDICAL DEVICES

AZIENDA:
Facente parte di un gruppo multinazionale operante nel settore farmaceutico (prodotti etici e OTC) e dei dispositivi medici. L’azienda è presente da molti anni in Italia. Ha diversi stabilimenti in Italia e all’estero. L'azienda è molto strutturata in tutte le funzioni aziendali. La società e il gruppo sono dotati di un portafoglio prodotti articolato, alcuni dei quali caratterizzati da unicità, con cessione di licenze in paesi esteri.

PROBLEMA:
Si rende necessario un intervento di temporary management a livello di direzione Regulatory Affairs nella sede italiana. La Direzione collabora alla definizione delle strategie, definisce le procedure e assicura la regulatory compliance relativa a prodotti farmaceutici e dispositivi medici, sia in Italia e all’estero. Il team legale è sufficientemente autonomo, sia in Italia che nei Paesi Esteri in cui la società opera, ma è necessario trovare rapidamente un presidio della funzione con un manager di grande esperienza e autorevolezza. Per questo motivo è stato chiesto un intervento di temporary management.

PROFILO RICHIESTO:
Laurea in giurisprudenza. Esperienze di lavoro qualificate e significative nella funzione Regulatory Affairs di aziende multinazionali o italiane di grandi dimensioni. Provenienza dal settore medical devices, farmaceutico o fitofarmaci. Esperienza nella gestione, motivazione e sviluppo delle risorse umane. Leadership basata sulle competenze e sulle capacità organizzative e di interrelazione con le altre funzioni aziendali e le società controllate. Ottima conoscenza della lingua inglese. Età intorno ai 50 / 55 anni.

PERIODO INTERVENTO:
Un anno

INIZIO INTERVENTO:
Dicembre 2019

DF/1420/19, DIRETTORE VENDITE, LAVORAZIONI MECCANICHE, LOMBARDIA

POSIZIONE:
DIRETTORE VENDITE

SETTORE:
LAVORAZIONI MECCANICHE

AZIENDA:
La società opera nel settore lavorazione meccaniche su commessa: dal piccolo pezzo su grandi volumi produttivi a pezzi di grandi dimensioni su lotti piccoli o piccolissimi. L’azienda è dotata di centri di lavoro di ultima generazione e di ottimo personale operativo. I clienti sono principalmente italiani.

PROBLEMA:
La Proprietà ha deciso di investire ulteriormente nell'area vendite Italia, dotandosi di una struttura di “scouting” del mercato (marketing intelligence) al fine di individuare nuovi potenziali clienti, creando una struttura di telemarketing e una struttura di vendita sul territorio costituita da agenti – segnalatori. Tra i compiti ci sarà anche quello di riorganizzare l’ufficio vendite e preventivazione e gestire i rapporti con i clienti storici. La Proprietà ha chiesto un intervento di temporary management nell’area vendite Italia.

PROFILO RICHIESTO:
Diploma di scuola superiore meglio di estrazione tecnica; laurea in ingegneria meccanica. Direttore vendite che provenga dai seguenti settori: lavorazioni meccaniche; oil & gas, cuscinetti, scambiatori di calore, automotive. Manager che abbia capacità di analisi di mercato e di “scouting” settoriale. Grande dimestichezza con banche dati commerciali e strumenti di geomarketing. Precedenti esperienze di gestione vendite: gestione agenti, gestione e organizzazione ufficio commerciale, preventivazioni, lavorazioni su commessa. Necessario un approccio imprenditoriale e una grande operatività. Età intorno ai 40-55 anni.

PERIODO INTERVENTO:
Due anni

INIZIO INTERVENTO:
Dicembre 2019

Invia il tuo curriculum vitae all’indirizzo mail: rete@contractmanager.it
Indica nell’oggetto della mail la parola CURRICULUM seguita da cognome nome
Eventualmente indica il riferimento all’opportunità prescelta tra quelle indicate qui sopra (ad esempio DF/1101/16) secondo questo formato di codifica: 2 caratteri barra, 4 caratteri barra, due caratteri.
Per motivi di sicurezza preghiamo inviare il cv solo in formato pdf.
Se sei già presente nella “Rete Contract Manager” evita per favore di inviare altre volte il tuo curriculum.

Se sei già presente nella “Rete Contract Manager” e desideri inviare un aggiornamento del curriculum, invia allegato pdf indicando in oggetto: “Aggiornamento Cognome Nome” all’indirizzo mail: info@contractmanager.it

Tutti i curriculum vitae ricevuti verranno esaminati con attenzione. A ogni persona verrà data una risposta.

Le chiavi di accesso alla Rete Contract Manager verranno fornite soltanto ai manager che noi riterremo adatti allo svolgimento dell’attività di temporary management secondo gli standard di Contract Manager s.r.l..

INFORMATIVA PRIVACY
Gentile Candidato, ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation o GDPR), La informiamo che i Suoi dati personali da Lei liberamente conferiti, saranno trattati da Contract Manager S.r.l in qualità di Titolare del trattamento, con mezzi informatici, telefonici o telematici anche in funzione del canale di comunicazione da lei preferito e saranno utilizzati per le attività di reclutamento e selezione del personale e consentirci di ricontattarla qualora ciò si renda necessario per avviare l’iter di selezione. Il conferimento dei dati è libero, tuttavia il mancato conferimento non permetterà alla nostra Società di adempiere a quanto da Lei richiesto. Qualora decida di conferirci i Suoi dati, la informiamo che gli stessi saranno conservati per il tempo necessario a garantire il corretto perseguimento della finalità indicata e, in ogni caso, lei potrà in qualsiasi momento aggiornare i suoi dati in precedenza inseriti inviando nuovamente il suo cv. Informiamo inoltre che i dati da Lei liberamente forniti saranno trattati esclusivamente da personale autorizzato dal Titolare e non verranno diffusi. I suoi dati potranno essere comunicati a Società nell’ambito del servizio prestato dal Titolare. Infine, Le ricordiamo che il GDPR Le conferisce numerosi diritti, tra i quali – ai sensi dell’artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679 – il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati ed il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Per esercitarli può rivolgersi al Titolare del Trattamento, scrivendo a Contract Manager S.r.l con sede legale in Viale Bianca Maria 28 – 20129 Milano, oppure inviando una mail all’indirizzo info@contractmanager.it.

andrea-rovatti-sturzo